La respirazione ci libera dallo stress

Respirare profondamente è vivere profondamente. La respirazione come schema di movimento è una funzione importate e complessa in grado di influenzare numerose altre funzioni e che da queste viene a sua volta influenzata. La respirazione migliore è quella che si adatta continuamente ad ogni posizione e azione. Possiamo volontariamente cambiare il ritmo o la quantità del respiro, almeno per periodi limitati. Cambia il respiro e cambia il nostro sentire, le emozioni e i pensieri.

felden sportRespirare pienamente implica l’utilizzo di tutte le strutture anatomiche e nervose di cui disponiamo per questa funzione e che spesso utilizziamo solo in parte perché siamo distratti, presi da mille problemi, orientati prevalentemente verso l’esterno. Traumi, paure, stress, dolore tendono a farci respirare meno, blocchiamo il respiro per non sentire e così facendo alimentiamo dolore, ansia, stress e paure in un circolo vizioso senza fine.
Una respirazione completa:

  • permette una maggiore resistenza allo stress
  • migliora la postura e la qualità dei movimenti
  • agisce come un massaggio profondo agli organi
  • libera spontaneamente gli ormoni della felicità (endorfine)
  • tonifica diversi sistemi: cardiovascolare, neuro-muscolare, ghiandolare
  • rinforza il sistema immunitario
  • concilia il sonno.

Se si impara a gestire la respirazione si tonificherà il sistema nervoso, si affronterà meglio lo stress e diventeremo capaci di gestire le emozioni creando armonia nella nostra vita.
Il corpo ha memoria di tutte le esperienze: ogni emozione, ogni pensiero trova una collocazione nel corpo fisico. Esiste una connessione reale tra emozioni, pensieri e reazioni fisiche, che influisce sullo stato psicofisico.
Una respirazione lenta e prolungata, rilassa il sistema nervoso e induce l’ipotalamo con la mediazione dell’ipofisi a produrre endorfine.
In un ambito di accoglienza, rispetto e sicurezza, il tuo respiro sarà guidato affinché sia pieno e libero.

Ti propongo un breve ciclo di 5 incontri per:

  • imparare a coltivare uno spazio e un silenzio dentro di te dove c’è dialogo tra corpo e mente
  • scoprire il tuo modo di fare, andare alle “radici dell’esperienza” e stimolato/a dalla voce dell’insegnante, ricominciare il percorso in modo nuovo
  • dirigere l’attenzione alle sensazioni, a tutte le parti che entrano in gioco quando la respirazione è completa
  • osservare le differenze che man mano si creano e godere del senso di maggiore benessere e libertà.

Ti aiuterò a trovare quello spazio interno dove le avversità della vita prendono distanza, assumono un significato diverso, dove ti senti meno coinvolto e questo ti aiuterà ad affrontarle. Impari ad ascoltare te stesso, i tuoi bisogni e così sarai più capace di ascoltare gli altri. Vivi sentendoti vivo dentro, diventando naturalmente grato per quello che hai. Tutti possono impararlo: è qualcosa di molto naturale, più di quanto si pensi.
La pratica del respiro e movimento consapevole consente di recuperare vitalità e creatività per lo sviluppo delle potenzialità personali.

Vai alla sezione eventi per essere sempre aggiornato sulle mie attività.


Post Your Thoughts

Join event