Seminario di Metodo Feldenkrais per esplorare i movimenti del bacino.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Il seminario fa parte del progetto “Sensibilità e ascolto” di #MovimentiNaturali, pensato per offrire una serie di occasioni per affinare tutti i sensi e ritrovare quella sensibilità intesa proprio come “abilità dei sensi”. Il primo passo di questo percorso è quello di stabilire una relazione d’ascolto con il proprio corpo.

 
Il seminario ti sarà utile per:
• ritrovare la centralità del movimento e maggiore flessibilità e libertà
• aumentare la potenza addominale e l’energia vitale
• migliorare la qualità dei rapporti sessuali.
 
Cosa faremo?
Il seminario è rivolto a tutti e si compone di due parti.
La prima parte sarà più riflessiva e avremo modo di leggere e parlare in particolare del libro Uzuri (2015) di Annamaria Beretta.
Un libro al femminile che parla di donne. “Uzuri significa bellezza. Uzuri è una bambina nata duemila anni fa in un mondo governato da rigidi codici patriarcali. Uzuri è speranza, viatico per il racconto corale di una trama al femminile: il punto di vista di tre donne culturalmente lontane, capaci di comunicare al di là di norme e imposizioni.” (Da una recensione di Bresciaoggi).
La seconda parte sarà più pratica e faremo esperienza del corpo in movimento, con Movimenti Naturali secondo il Metodo Feldenkrais.
Si esplorano i movimenti di tante parti del corpo e il respiro. In particolare il tema delle lezioni è: il bacino centro di attività vitale e simbolo di radicamento e concretezza.
Il pavimento pelvico è una struttura complessa, una serie di muscoli intrecciati meravigliosamente come a formare un’amaca situata all’interno del bacino e sorregge tutti gli organi che stanno sotto il diaframma toracico, ma è anche un’area legata alla sessualità e per questo “argomento tabù”.
A livello medico è ormai riconosciuto il suo importante ruolo svolto per il benessere e la salute della donna.
Il Metodo Feldenkrais ha più di 60 anni ed è conosciuto e praticato in tutto il mondo: è un sistema di educazione neuromotoria basato sull’unità di corpo e mente dell’essere umano e sulla plasticità del cervello. Il Metodo prende il nome dal suo ideatore, il fisico e scienziato israeliano Moshe Feldenkrais (1904-1984).
La pedagogia del Metodo ha l’obiettivo di fornire un percorso di conoscenza di sé e della propria corporeità e sensomotricità anche attraverso l’esplorazione del movimento di parti anatomiche specifiche come il bacino e il pavimento pelvico per migliorare funzioni e gesti della vita quotidiana.
 
Incontrarsi in uno spazio protetto e di condivisione è l’occasione per riscoprire che ciò che ci unisce è infinitamente superiore a ciò che apparentemente ci divide.
Un viaggio nell’energia del centro per entrare in contatto con le proprie qualità in modo intimo e completo.
 
Cosa occorre:
Abbigliamento comodo e calzettoni. Porta la tua presenza e la tua curiosità.
 
Costo del seminario: 60 euro a persona e 100 euro a coppia
in REGALO il libro Uzuri (2015) di Annamaria Beretta
Condotto da Agata Palmieri @movimentinaturalifeldenkrais, con la partecipazione e contributo di Annamaria Beretta, autrice del libro Uzuri (2015).
 
Dettagli operativi:
Dove: Brescia – Via Scuole, 34.
Info e iscrizioni entro e non oltre il 15 febbraio 2017.


Post Your Thoughts

Join event