Movimenti Naturali è una pratica vitale ed espressiva. Questa è una caratteristica unica del mio lavoro basato sul Metodo Feldenkrais nella Natura. Ho scelto di integrare:

  • il lavoro corporeo profondo e dolce di Mindfulness in movimento del Metodo Feldenkrais
  • la pratica in mezzo alla Natura che ci dà energia.

L’attenzione su di sé e all’ambiente è il segreto di un movimento naturale.
L’educazione oggi si limita a formare la mente, ma essenziale per la vita è lo sviluppo armonico di corpo e mente. Sin da bambini da questa unità corpo-mente in movimento e in contatto con l’ambiente, nasce la nostra consapevolezza e libertà di scelta. La possibilità di cambiare è collegata alla possibilità di scegliere.

“Separare la mente dal corpo o la natura dall’educazione è impossibile – ogni processo biologico lascia un’impronta psicologica e ogni evento psicologico cambia l’architettura del cervello.” Thomas R. Verny – Tomorrow’s baby: the art and science of parenting.

Le neuroscienze hanno evidenziato che la psiche riceve un impatto da qualunque cosa del “mondo”, da tutte le forme animate e inanimate in cui la natura si esprime. In breve il cervello/psiche fa parte di un sistema ecologico e come tale la sua salute dipende dalla capacità di sopportare, che è poi la definizione di sostenibilità.
La psiche, così come un lago, una foresta, un oceano, così come qualunque sistema ecologico, è in salute quando è aperta agli scambi ed è malata quando diventa un sistema chiuso.
Moshe Feldenkrais lavorava anche con aspetti fondamentali della teoria dei sistemi e delle scienze del movimento e cognitive almeno quarant’anni prima che queste teorie ottenessero una generale accettazione.

Ambiente, mente e corpo sono un’unità indivisibile e nessun metodo è efficace se non tiene in considerazione questi tre elementi insieme.
Ad esempio Feldenkrais spiega che l’azione può essere capita solo in relazione al nostro ambiente perché “comportamento e ambiente sono un insieme unico e indivisibile su cui non si può agire separatamente”.
Il fatto che si ottengono dei progressi sia con un trattamento psicologico sia con uno fisico è solo un apparente paradosso poiché certi metodi che sembrano occuparsi solo della mente o solo del corpo in realtà prendono in considerazione la persona nella sua totalità, anche senza ammetterlo.
Se la domanda è: quale lato del problema va affrontato in modo più diretto? La risposta è semplice: se si affronta la situazione nel suo insieme, è molto più facile ottenere il risultato voluto.
Perché Movimenti Naturali? Cos’è naturale per l’essere umano?
Sono i Movimenti che la Natura ci ha riservato. Sono i movimenti più consoni alla struttura muscolo-scheletrica dell’essere umano.
Ci permettono di ritrovare la flessibilità e la leggerezza di quando eravamo bambini. Sono il risultato dell’apprendimento organico da parte dell’essere umano.
Mi sono dedicata con passione alla pratica e allo studio del Metodo Feldenkrais per cercare di capire il mio modo di funzionare così da poter imparare a rendere la mia vita più facile e piacevole. Ognuno di noi può sempre migliorare la propria consapevolezza corporea e la propria capacità di orientamento spaziale poiché sono le basi del nostro processo di apprendimento attraverso il corpo. E se riesco a migliorare la mia consapevolezza corporea e il mio orientamento spaziale otterrò un cambiamento fondamentale che può migliorare tutte le attività che costituiscono la mia vita.
Di questo si occupa Movimenti Naturali.

“E l’armonia di un individuo con il proprio “sé profondo” non richiede soltanto un viaggio nell’interiorità, ma un’armonizzazione con il mondo ambientale.”
James Hillman

Join event